CHI SIAMO: i collaboratori


CHI SIAMO

 

 

PUGLIA D’AMARE Quotidiano d’informazione è una testata libera priva di condizionamenti politici ed interessi economici. Il sito pertanto, non possiede fonti di finanziamento esterne ne pubbliche ne private, di alcun genere. L’intento è quello di dare voce alla società civile in tutte le sue espressioni, attraverso l’approfondimento e il commento di tematiche di interesse generale.

La linea editoriale di PUGLIA D’AMARE non si basa solo sulla pubblicazione delle ultime notizie in tempo reale, bensì principalmente in articoli che possano dare ai lettori uno spunto costruttivo di riflessione in quanto l’inflazione dei giornali online hanno saturato il web.

Gli articoli pubblicati sono liberamente scritti dai fondatori del sito senza strumentalizzazioni esterne o pressioni alcune.

La testata si occupa di informazione che spazia dalla cronaca, all’attualità, dalla cultura, alla politica non solo del territorio pugliese ma anche di quello nazionale ed estero.

N.B. Le foto presenti su PUGLIA D’ AMARE – Quotidiano d’informazione sono state in larga parte prese dalla rete Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori non condividono la loro utilizzazione attraverso quest’organo di informazione, possono segnalarlo alla redazione con specifica motivazione , dimostrandone la paternità attraverso il possesso dell’originale (negativo, diapositiva o file se si tratta di foto digitale) inviando una e-mail al seguente indirizzo:  pugliadaamareonline@gmail.com

La redazione in tal senso provvederà alla rimozione delle immagini utilizzate. Si precisa a coloro che ritengono lesi i diritti d’autore che il periodico in questione non volge attività d’informazione per fini lucrativi.

Crescenza Caradonna

– Direttora Responsabile

INFO/CONTATTI: 

pugliadaamareonline@gmail.com



Collabora: Prof. Luigi Melcarne

Divulgatore Scientifico


Collabora: Avv. Barbara Centoducati

Rubrica:

 AVV. BARBARA CENTODUCATI LEGGI E CODICI

AVVOCATO BARBARA CENTODUCATI

 Roma CONTATTI : 3886389293

L’attività dello studio, è improntata alla disamina, nonchè alla risoluzione di problematiche, attinenti il diritto civile, il diritto commerciale e societario, il diritto di famiglia, con particolare riferimento a separazione e divorzio ( anche a mezzo di negoziazione assistita ) la materia successoria, il diritto penale, con la collaborazione di colleghi dello studio specializzati nella materia, il diritto del lavoro e pareri su tutte le materie di competenza indicate, anche attinenti la materia immobiliare, ( divisioni immobiliari ) consulenza e assistenza a privati ed aziende per la gestione ed il recupero del credito, il diritto d’autore e proprietà intellettuale, marchi e tutela dei brevetti, nonchè, tutela del consumatore ( class action ).

Lo studio si occupa anche di contrattualistica in senso stretto, con riferimento alla stesura di contratti di varie tipologie, sia per aziende, quali accordi-quadro,accordi di riservatezza, contratti di consulenza, contratti di fornitura di beni e servizi, contratti a regolamento di e-commerce, che per privati, dai contratti di locazione a scritture private di vario tipo. Lo studio si occupa altresì, di usura e anatocismo bancario, con l’ausilio anche di consulenti del lavoro e consulenti bancari che si occupano di redigere i documenti di pre-analisi e ad esito positivo di quest’ultima, di eseguire, perizia econometrica, necessaria alla produzione nell’eventuale giudizio. Lo Studio, si occupa anche di pratiche per stranieri, volte all’acquisizione e/o rinnovo di permessi di soggiorno, di visti turistici e per matrimonio.

Per quanto attinente i riferimenti specifici delle attività e delle materie indicate, trattate dallo Studio, VEDI la sezione COMPETENZE E SPECIALIZZAZIONI.

NOVITÀ- COLLABORAZIONE CON AGENZIA INVESTIGATIVA autorizzata all’ esercizio dell’ attivita’ dalla Prefettura Di Roma con licenze (Penale e Civile).


Collabora : LUCIANO ANELLI

Nato a Bari, Laureato in Ingegneria trasporti, dopo 11 anni trascorsi a Roma a progettare e costruire Aeroporti in tutta Italia per conto del Ministero dei Trasporti, si è lanciato nell’avventura gestionale in Puglia, dopo essersi formato presso la BAA di Londra, costituendo la Società di Gestione aeroportuale-SEAP (oggi Aeroporti di Puglia). Dopo 8 anni trascorsi come Direttore Generale della SEAP-SpA, passa a fare il Libero professionista, consulente nel settore aeroportuale. Si inserisce nella Federmanager, Federazione dei dirigenti di aziende industriali, diventando Segretario della sede di Bari e poi Segretario dell’Unione Regionale. Ha diretto la rivista “Dirigenti in Puglia”, giornalista-pubblicista iscritto all’Albo, ed è stato per 7 anni Consigliere di amm.ne della Fondazione IDI di Milano per la formazione dei dirigenti d’industria. La sua nuova propensione dal 2000 è nel campo delle Pari Opportunità. Ha anche iniziato un’attività di tutoraggio, mentore e couching per neo imprenditrici e dirigenti donne, caratterizzando anche la rivista che curava nella valorizzazione del lavoro di vertice al femminile nella diversità di genere e creando una vera rete di donne impegnate.Ora si definisce Documentatore della Cultura delle Donne. E’ stato premiato dalla FIDAPA di Milano (unico uomo) quale primo uomo italiano ad aver aderito al progetto delle Nazioni Unite “HeForShe”, per il riconoscimento dei diritti delle donne, e dagli Stati Generali delle Donne Italiane, a Matera 2019, quale “Uomo illuminato” per la sua costante missione per il raggiungimento di una Democrazia Paritaria , mantenendo e valorizzando le differenze di genere. Vive fra Roma e Bari.

 

Collabora : Fra Umberto Panipucci

Consigliere presso Commissione nazionale per l’ecumenismo e il dialogo COMPI, Delegato Ecumenismo e Dialogo interreligioso della provincia OFM Puglia e Molise presso Ordo Fratrum Minorum e Giornalista pubblicista presso Ordine dei Giornalisti Molise

Precedentemente: Fondazione Di Ricerca E Cura Giovanni Paolo II

 


Collabora : Eduardo Terrana

Il Cav. Dott. Eduardo Terrana, nato a Partanna  provincia di Trapani, laureato in Scienze Politiche a Padova, insignito di Laurea Honoris causa in Diritto Umanitario internazionale, specializzato su “I Diritti dell’Uomo e dei Popoli”,  giornalista pubblicista, -iscritto all’Ordine dei Giornalisti del Veneto- saggista, conferenziere, ha tenuto conferenze in varie città italiane e all’estero, ha svolto  e svolge intensa e continua attività in ambito giornalistico, culturale e sociale, ha operato ed opera, nell’apprezzato campo dei Diritti Umani”,  pluriaccademico è, in particolare, insignito  di  Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.


COLLABORA CON NOI: GIUSEPPE MASSARI

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti, nell’Albo dei Pubblicisti, dal giugno del 1993.

Redattore di alcuni quotidiani a diffusione regionale: “Puglia”, “Lucania”, di cui è stato responsabile della redazione di Matera, dal 1991 al 1994.

Presso il quotidiano“ROMA”, edizione Puglia e “Il Quotidiano di Bari”, curando le pagine di politica amministrativa: Comune di Bari, Provincia di Bari, Regione Puglia. In questo periodo,  contestualmente, collabora a:  “La Vetta di Picciano”, bollettino edito dai Padri benedettini olivetani; al mensile “Novus” e a “Nuova Puglia Emigrazione”, bollettino bimensile edito dall’Ufficio Migrazioni della Regione Puglia.

Dal 1996 al 1997 fondatore e direttore responsabile della testata giornalistica locale: “il mio Paese”. Nel 2000 ha assunto la direzione del mensile: “Il grillo parlante”, edito a Gravina.

Attualmente, lavora presso il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, è collaboratore di “Charta minuta”, periodico diretto da Adolfo Urso e del quotidiano on line, “Petrus”, diretto da Gianluca Barile, oltre a collaborare con il sito “La sesta provincia pugliese”, moderato dal professor Agostino Delbuono. Ha, inoltre, al suo attivo, la collaborazione con la rivista mensile di storia, cultura, turismo, enogastronomia, “Puglia mi piaci”, diretta da Giuseppe Rotolo. E’ collaboratore dal 2010 del portale Fondazione Terra d’Otranto. Dal 2013 collabora con il quotidiano on line Mondointasca.

Nel campo editoriale si è cimentato con una ricerca storica data alle stampe: “Il culto mariano, a Gravina, dal 400 ai giorni nostri”, del 1988, in occasione dell’Anno mariano.

Ricerche, studi, approfondimenti e pubblicazioni inedite sulla vita del Pontefice gravinese, Benedetto XIII dei duchi Orsini di Gravina. A riguardo, l’opera che ha richiesto un tempo di oltre venti anni di lavoro, ormai in corso di pubblicazione sul sito “cartantica”, è la ricerca storico-iconografica sull’Orsini cardinale, arcivescovo e papa col nome di Benedetto XIII: “Viaggio nella storia tra le pietre vive della memoria”. Ha curato la pubblicazione di un volume di poesie in vernacolo gravinese del poeta Donato Marvulli.

Coautore di “Gianni Mastrangelo la coerenza delle passioni, il radicamento delle idee” Edizioni Radio di Putignano. Ha dato alle stampa una ricerca storica sulla presenza di tre Congregazioni religiose, ormai non più presenti nel panorama religioso ed ecclesiastico di Gravina, dal titolo, “Grazie sorelle”. Successivamente ha visto la luce un’altra sua fatica editoriale, che ha ricostruito la vita e la morte tragica di un carabiniere, “Antonio Bonavita: un carabiniere dimenticato”, morto in seguito alle ferite riportate nel corso degli scontri, avvenuti a Gravina in Puglia, tra forze dell’ordine e cittadini, durante i giorni caldi, di scioperi e proteste, per l’attentato a Palmiro Togliatti, avvenuto a Roma il 14 luglio 1948. In tempi più recenti  risalgono le pubblicazioni: “SS. Crocifisso: la storia, i tesori e la festa”, uno spaccato di storia cittadina sulla festa copatronale del SS. Crocifisso, che si svolge a gravina, ogni anno, tra l’ultima domenica di maggio o la prima di giugno. Nel dicembre del 2017, per celebrare i cento anni della morte del barone Ettore Pomarici- Santomasi di Gravina, ha dato alle stampe: “Figli illustri gravinesi: medaglioni di storia nel segno della memoria”. A luglio del 2018, nella collana Frammenti, Quaderni di storia sociale, economica, religiosa, curata dal Centro Culturale per lo Studio della Civiltà Contadina del Sannio di Campolattaro, in provincia di Benevento, ha pubblicato: “Il percorso francescano dell’Orsini cardinale e papa domenicano”. Ultimo in ordine di tempo, trattandosi di una pubblicazione recente e riferita al mese di giugno del corrente anno, è l’opuscolo storico ricostruttivo sui moti del 1799 a Gravina in Puglia: “San Michele della porta. 1799 – 2020”.


 

“Il giornalismo non l’ho mai studiato ma fatto!

Oriana Fallaci


GLI ARTICOLI E VIDEO, PUBBLICATI, SALVO ACCORDI SCRITTI, SI INTENDONO CEDUTI A TITOLO GRATUITO.

2 pensieri su “CHI SIAMO: i collaboratori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...