VERSI ALLA LUNA 2022: OMAGGIO A BARI



VERSI ALLA LUNA 2022: OMAGGIO A BARI

Progetto "oMaggio a Bari" settima edizione

La manifestazione si terrà il 18 giugno p.v. con ingresso libero ma è preferibile prenotare i posti a sedere fino ad esaurimento degli stessi.
INFO/CONTATTI:
info@teatroabeliano.com


REGOLAMENTO
INFO/CONTATTI:
info@teatroabeliano.com
CHIOSTRO DI SANTA CHIARA

Chiesa di Santa Chiara (Bari)
La chiesa di Santa Chiara di Bari si trova nella città vecchia, nell'omonima strada, nei pressi delle strade San Vito e Tresca.

Fu un tempo sede dell'Ordine teutonico e conservava, infatti, l'immagine sacra della Madonna degli Alemanni. 

Sul finire del XII secolo, il numero dei Tedeschi che facevano posta in Puglia lungo il cammino per Gerusalemme, aumentò considerevolmente dopo che vi si stabilirono gli Svevi. Gerusalemme era meta di pellegrinaggio e crociate, ma anche la nascita dell’Ordine dei Cavalieri Teutonici contribuì ad incrementare il flusso di queste genti. Attualmente sono conservati i misteri della Vallisa, cioè, le statue della Passione di Gesù. Ritornati nel 2006 la processione ebbe inizio da codesto luogo una volta (nel 1994) invece sia negli anni di mezzo e negli anni precedenti la processione aveva inizio dalla chiesa di Santa Teresa dei Maschi sempre nel Borgo Antico o meglio a Barivecchia.

Prima dell’attuale chiesa dedicata a santa Chiara, era presente la chiesa di Santa Maria degli Alemanni o Santa Maria Theotonicorum, che era annessa alla domus in Puglia di questo ordine, la quale a sua volta dipendeva dalla casa madre di San Leonardo in Siponto. La domus aveva come precettore un certo Arnold, siamo nel 1239, ed ospitava il “preceptor domorum in Apulia“, che si chiamava Gunther.

Nel 1492 Papa Innocenzo VIII, in seguito ad una richiesta di Ludovico il Moro, passò la chiesa alle clarisse, ed il nome cambiò in Santa Chiara. La chiesa rimase comunque sotto la giurisdizione del cardinale Giovanni Giacomo Sclafenato, protettore dell’Ordine Teutonico, e poi dei precettori di San Leonardo da Siponto. In seguito l’arcivescovo Ricciardi ridusse comunque il numero delle suore da 46 a 31.

Nel 1539 la chiesa fu ristrutturata con donazioni provenienti da Bona Sforza, regina di Polonia e duchessa di Bari, durante il priorato della badessa Sveva. In seguito la chiesa si slegò dai Cavalieri teutonici. Con la badessa Laura Gironda si ebbe una ricostruzione nel 1730.

Il monastero, dopo essere stato soppresso nel 1809, fu venduto alle monache di Santa Maria del Buonconsiglio nel 1815; fu occupato dai militari nel 1861 e trasformato in caserma. Nel 1897 fu abbattuta la parte superiore del campanile settecentesco. Divenne poi sede della confraternita di San Luca, fu sottoposta a restauri nel 1934 e nel 1975 fu definitivamente chiusa al culto.

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su chiesa di Santa Chiara

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna


ULTIMI ARTICOLI

“IL VIAGGIATORE DEL PROPRIO TEMPO” di Celestina Carofiglio


Recensione e foto di Cresy Caradonna “Il viaggiatore del proprio tempo”, copertina della pittrice Maria de Marzo, martedì 28 giugno 2022 presso l’Orto Domingo asp parco domingo a Bari si è svolta la presentazione libro di Celestina Carofiglio . Sono intervenuti il professore Nicola Cutino con la sua magistrale presentazione, Massimo De Dominicis con piacevoli … Continua a leggere “IL VIAGGIATORE DEL PROPRIO TEMPO” di Celestina Carofiglio

POESIA&PITTURA “ESTATE D’AMARE”. Evento on-line gratuito dal 27 giugno al 6 luglio 2022.


POESIA&PITTURA “ESTATE D’AMARE” evento on-line gratuito dal 27 giugno al 6 luglio 2022. POESIA&PITTURA “ESTATE D’AMARE” evento on-line gratuito dal 27 giugno al 6 luglio 2022. Idea, grafica e organizzazione di Cresy Crescenza Caradonna Si partecipa con una sola poesia o in alternativa con un solo dipinto a tema che verrà approvato dal direttivo. PAGINA … Continua a leggere POESIA&PITTURA “ESTATE D’AMARE”. Evento on-line gratuito dal 27 giugno al 6 luglio 2022.

“Dalle sponde del Mediterraneo, Festival letterario” presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Bari.


COMUNICATO STAMPA La prestigiosa Associazione Porta d’Oriente Libero Sviluppo del Mediterraneo”, fedele al suo nome e alla sua missione, guardando il Mediterraneo come luogo di dialogo e crescita culturale non solo tra i popoli che vi si affacciano, ma anche come esempio di convivenza planetaria, terrà la Conferenza Stampa di presentazione del Progetto martedì 21 … Continua a leggere “Dalle sponde del Mediterraneo, Festival letterario” presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Bari.

VERSI ALLA LUNA 2022: OMAGGIO A BARI – SERATA DI READING


VERSI ALLA LUNA 2022Presentatore evento Alejandro De Marzo.La manifestazione – inserita nel più ampio progetto “oMaggio a Bari” iniziato anni addietro col patrocinio e la collaborazione della Commissione Cultura del Comune di Bari presieduta dal dott. Giuseppe Cascella , vuole sin dal suo principio valorizzare le bellissime e numerosissime edicole votive sparse nella città vecchia.Per … Continua a leggere VERSI ALLA LUNA 2022: OMAGGIO A BARI – SERATA DI READING

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.



“PUGLIA D’AMARE” il libro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...