Feste de chelùre di Rosa Ungaro


Quotidiano d'informazione


Feste de chelùre di Rosa Ungaro


Feste de chelùre


Stamatìne, pertìmbe,

so’ apèrte la fenèstre.

La luscia bagliànde de u cìle

m’ ha cecàte l’ ecchie

angòre chjìne de senne.

Nu mucchie d’ acèddere

parèvene assùte matte:

scèvene suse e sotte

sckamànne e sbattènne l’ ale.

 
Faccembrònde a case,

nu fazzuètte de cambàgne

parève nu quadre de nu pettòre

ca sckattàve de chelùre e addùre.

Pure n’ aruìcchie,  ca fin’ a jìre

ieve tutt’ ammertesciùte e seccàte,

avève misse, a la mbrevvìse,

nu vestùte de fogghie verde chiare

e fiure fatte de perlìne de nu gialle,

ca t’ aprèvene l’ ecchie e u core.


Nu gattùdde spaparanzàte

sop’ a nu chernesciòne,

che l’ ecchie abbasàte

e ciambe apèrte,  facève tolètte

lavànnese e lesciànnese u pile

che la lengua  so’ a u sole,

ca spaccàve le pete.


Me so’ addemmannàte:

ce cose ieve cusse spettàgue,

ca m’ allassàve senza respìre.

Na vosce m’ ha respennùte:

“Chesse iè la Natùra belle,

ca se descetèsce grazie a la potènda

e nvesìbela mane de u Creatòre.

Chesse, iùmene, iè la Premavère!”.


Perciò, crestiàne, dàmece na mane

a descetàrce da chessa papasònne,

ca adùre, oramà, da parècchie timbe,

cacciànne u virne fridde e amàre,

ca nge ha fatte sci’, com’ a l’ anemàle,

jìnd’ a nu senne lenghe lenghe

percè u Sole iè pronde a scaldàrce

accòme  u fasce da meliàrde d’ anne.

Rosa Ungaro

 

(traduzione non letterale) 
Stamattina presto, ho aperto le finestre. Una luce abbagliante mi ha accecato. Uno stormo di uccelli sembrava impazzito, volando qua e là. Ho notato di fronte (alla mia casa)  un pezzo di campagna ridente, che sembrava un quadro dipinto da un pittore. Perfino un arboscello, che sembrava avvizzito, all’ improvviso, aveva indossato un nuovo vestito colorato di foglie verdine e fiorellini somiglianti a perle gialle da meravigliarmi e rincuorarmi. Un gatto spaparanzato su un cornicione e sonnacchioso, faceva toilette  e si lisciava il pelo. Mi sono chiesta cosa rappresentasse questo bello spettacolo. Una vocina mi ha risposto: “Questa è la Natura che si risveglia plasmata dalla potente ed invisibile mano del Creatore! Questa, o Uomini è la Primavera!”. Perciò, Amici cari, diamoci una mano per risvegliarci dal nostro torpore, allontanando il freddo ed amaro inverno (dal cuore) che ci lascia vivere, da troppo tempo, come bestie poiché il Sole è pronto a scaldarci ancora come avviene da sempre. 
di Rosa Ungaro


aprile: 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Nuovo libro della poetessa pugliese Crescenza Caradonna (Cresy) “SILENTI RESPIRI”


Originally posted on CRESCENZA CARADONNA'S BLOG:
Oggi è: Santa Crescenza! Auguri a tutti 🌹 #santi #onomastico SILENTI RESPIRIdi Crescenza Caradonna(Cresy) Pillole di poesiaHaiku Aforismi Pillole di poesia, haiku e aforismi impreziositi da disegni e dipinti ispirati alle parole poetiche della poetessa pugliese curate con armonia e stile.Una silloge che vuole regalare a chi lo… Continua a leggere Nuovo libro della poetessa pugliese Crescenza Caradonna (Cresy) “SILENTI RESPIRI”

Keep reading
“TERRA CREPUSCOLARE” IL LIBRO DI POESIA DI CRESCENZA CARADONNA

“Terra Crepuscolare” Libro di Crescenza Caradonna


“Mediterraneo” La pietra è il gocciar delle stagioni un fievole abbraccio crepuscolare, materia che non inganna orla silente il sentire tu mediterraneo da amare tra quelle pietre vive, mare inesorabile umore di tradizioni e culture volgo lo sguardo alla terra sospesa fra giunchi di venti aria di musica, roboante canto di astri ormai lontani, mi… Continua a leggere “Terra Crepuscolare” Libro di Crescenza Caradonna

Keep reading
‘A come Amore’

“A come Amore” pillole di poesie di Crescenza Caradonna


“A come Amore” Libro di poesie per Natale su tutti gli store on line Descrizione Una raccolta di poesie d’amore, pillole di vita che nascono limpide e semplici narrate dall’autrice con un linguaggio moderno ed attuale che vanno dritte al cuore lì dove risiedono le emozioni più profonde dell’uomo. https://www.lafeltrinelli.it/libri/crescenza-caradonna/a-come-amore/9788891147219 Continua a leggere “A come Amore” pillole di poesie di Crescenza Caradonna

Keep reading

“LA CASA DELLE ARANCE” di Crescenza Caradonna


📚 “LA CASA DELLE ARANCE” di Crescenza Caradonna Venerdì 28 giugno dalle ore 18:00 presso Carenza Belle Arti Via Piccinni, 158 a Bari in occasione della serata di “POESIA PITTURA E MUSICA” chi vorrà, potrà acquistare direttamente il mio nuovo libro tascabile per l’estate. Vi aspetto Grazie Crescenza Caradonna Continua a leggere “LA CASA DELLE ARANCE” di Crescenza Caradonna

Keep reading

“Il libro della nascita Filastrocche Poesie” di Crescenza Caradonna


“Il libro della nascita Filastrocche Poesie” di Crescenza Caradonna Un libro che si divide in tre parti, “Nascita, filastrocche e poesie”, tutte unite da un comune filo conduttore: il mondo del bambino visto attraverso gli occhi di una madre che ha fatto della sua famiglia il centro della sua vita. LO TROVI SU: https://www.youcanprint.it/il-libro-della-nascita-978889113…  … Continua a leggere “Il libro della nascita Filastrocche Poesie” di Crescenza Caradonna

Keep reading

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

Cresy. Crescenza Caradonna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...