RICORDIAMO VITTORIO STAGNANI di Crescenza Caradonna


RICORDIAMO VITTORIO STAGNANI
di
Cresy Crescenza Caradonna

Vittorio Stagnani (1942-2018), giornalista e scrittore, ha al suo attivo una ventina di libri su folklore, tradizioni popolari, letteratura per l’infanzia, gastronomia, esperienze scolastiche, viaggi nel mondo. Ricordiamo alcuni suoi libri: Cucina vecchi buoni piatti di Puglia e Lucania (Bari 2004); Sotto schiaffo. Storie di usura (Bari 2005), Lunari di Puglia (2006, con Vito Maurogiovanni e Nino Lavermicocca), Puglia fuori Strada (2008, con Corrado Palumbo), I racconti della pentola (2010), La luna e la focaccia (2011), Il Cantasogni (2014), Nero di seppia (2015),
Lucania fuori strada, con Corrado Palumbo, è il suo ultimo titolo (2016).
Aveva 75 anni quando è deceduto il 7 gennaio 2018 a Bari.
La sua vita si è sempre svolta tra scuola e libri: nel 1968 nel canalone di Bari scoprì il fossile di una balena risalente a un milione 700mila anni fa che viene battezzato col nome di Annalisa.

Vittorio Stagnani


Nato a Roma il 28 aprile del 1942 e residente da sempre a Bari, autore di decine di libri, amante della natura e cultore gastronomico Vittorio Stagnani era molto amato dai giovani colleghi giornalisti, ai quali dispensava consigli e incoraggiamenti e dagli alunni delle scuole di Bari ai quali ha insegnato a lungo Lettere, coinvolgendoli nella sua passione tanto da ideare nella media ‘Melo da Bari’ il giornale scolastico Le Api. Pittore paesaggista e materico, paracadutista civile, ha scritto più di 30 libri sulla cultura e sulla tradizione di Puglia e Basilicata, racconti per l’infanzia e romanzi.
Un omaggio ad un uomo di cultura dai modi semplici, genuini e gentili come solo i grandi sanno esserlo.
@Cresy Crescenza Caradonna

#pugliadaamareonline #cresycrescenzacaradonna #Bari #Giornalisti #scrittori #Puglia #Lucania #Basilicata

Grazie

Bari, Santa Colomba


Bari, Santa Colomba articolo di Crescenza Caradonna Santa Colomba di Sens, di origine spagnola, visse durante il III secolo D.C. tra la Spagna e la Gallia, dove si rifugiò per sottrarsi alle persecuzioni dell’imperatore Aureliano e successivamente trovò il martirio. In tutta Europa il suo culto divenne popolare durante il medioevo. A Sens, la città … Continua a leggere Bari, Santa Colomba

“ITALIAN GRAFFITI” DI VITO SIGNORILE


Finalmente il 12 e 13 giugno alle ore 20:30 al Teatro Abeliano di Bari debutta ITALIAN GRAFFITI drammaturgia e regia di Vito Signorile con un cast ‘corale’ di 25 talentuosi attori e attrici di ogni parte della Puglia, che hanno portato avanti dal lockdown del 2020 ad oggi (per gran parte in streaming) un progetto teatrale coraggioso e unico, un case studies originale … Continua a leggere “ITALIAN GRAFFITI” DI VITO SIGNORILE

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

gennaio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Per commenti, precisazioni ed interventi potete utilizzare il “Lascia un commento” a piè dell’articolo, o scrivere alla e-mail : pugliadaamareonline@gmail.com, per seguirci su facebook potete mettere cortesemente il “mi piace” sulla pagina  PUGLIA D’AMARE QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE o iscrivervi al gruppo pugliadaamarequotidiano.it


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...