COVID-19: L’Italia cambia ancora colore: altre 5 Regioni in zona arancione


Coronavirus, l’Italia cambia ancora colore: altre 5 Regioni in zona arancione



Si tratta di Abruzzo, Basilicata, Liguria, Toscana e Umbria, in aggiunta a Puglia e Sicilia. Resta da sciogliere il nodo Campania. Alto Adige verso un nuovo lockdown.

“Tutte le Regioni sono classificate a rischio alto di una epidemia non controllata e non gestibile sul territorio o a rischio moderato con alta probabilità di progredire a rischio alto nelle prossime settimane”. Così il report di monitoraggio settimanale del ministero della Salute e dell’Iss, a seguito del quale il ministro Roberto Speranza, dopo la conclusione del Comitato tecnico scientifico e sulla base dei dati elaborati dalla Cabina di regia, ha firmato l’ordinanza che prevede il passaggio in zona arancione di cinque Regioni a partire da mercoledì 11 novembre. Si tratta di AbruzzoBasilicataLiguriaToscana Umbria.


E presto potrebbe toccare anche alla Campania, che al momento è una Regione “osservata speciale”. Da fonti del ministero si apprende che per tutta la giornata di lunedì sono stati presenti in Regione Campania alcuni tecnici per controllare la filiera della raccolta dati e verificare se ci sono state falle e se queste possono essere “corrette” nelle prossime ore. Possibile addirittura un doppio salto: da Regione gialla a rossa.


@cresycaradonna

Un pensiero su “COVID-19: L’Italia cambia ancora colore: altre 5 Regioni in zona arancione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...