L’artista pugliese Ricarda Guantario riceve il Premio Eccellenza Europea delle Arti


articolo di CRESCENZA CARADONNA

L’artista pugliese Ricarda Guantario riceve

il “Premio Eccellenza Europea delle Arti”

Reflection di Ricarda Guantario

A fronte di una generale “disumanizzazione” della società imposta dal conformismo sociale e mediatico, Ricarda Guantario dinnanzi agli ingorghi delle avanguardie e alla situazione di tilt dovuta al periodo del postmoderno, lancia una provocazione a quelli che sono i “valori” attuali, invitando quindi ad una profonda riflessione  su cosa sia la “verità” intesa sia in senso concreto, sia in senso spirituale, presente nella natura di ogni essere umano,  invitando i fruitori a saper riconoscere la propria essenza e dando valore alla proprio sè, per il raggiungimento dell’autentica felicità, punto di accesso alla libertà, non quella comunemente definita tale. Ne è esempio l’opera “Even the true is present”. Altro elemento ricorrente nelle opere di Ricarda Guantario è il simbolo della spirale con il suo immenso potere che rappresenta il percorso di infinita evoluzione che termina nel punto centrale con una chiave,  punto di apertura, quasi voglia invitare a riflettere su ciò che va oltre la materia da un tempo senza inizio. Ne è esempio l’opera “Infinity” dalla quale si evince una concezione estetica di elevata armonia che fa dell’arte un elemento privilegiato di creatività quale espressione irrefrenabile dello spirito umano e libertà espansiva.

Infinity di Ricarda Guantario

Dopo le mostre quali la Triennale di Roma – Esposizione di arti visive 2017  e la Rassegna Grazie Italia patrocinata dal Padiglione Guatemala durante la 57^ Biennale di Venezia con la direzione artistica del critico e storico d’arte prof. Daniele Radini Tedeschi a cura della Start di Roma,   Ricarda Guantario ha esposto recentemente presso la  Galleria Daliano Ribani Arte e Casa d’Aste  a Pietrasanta, città dell’arte, al fianco di grandi maestri del 900 italiano (Guttuso, Angeli, Boetti, Soldati e Balsamo) ricevendo consensi positivi e quotazione su artprice. Attualmente è presente  fra i maestri nell’Atlante dell’Arte Contemporanea De Agostini, una nuova e prestigiosa raccolta di schedari sui principali artisti italiani operanti tra il 1950 e il 2019 con relativi apparati fotografici e strumento di consultazione per contestualizzare il ruolo dell’arte italiana sulla scena globalizzata internazionale.

Even the true is present di Ricarda Guantario

Qualche giorno fa, nella cornice di Palazzo Velli Expo a Roma, si è conclusa la prima tappa dell’evento artistico Premio Eccellenza Europea delle Arti, ove  Ricarda Guantario oltre a essere presente nella  videoesposizione con le sue opere, ha ricevuto il Premio Eccellenza Europea delle arti su selezione del critico e storico d’arte Paolo Levi. L’evento itinerante si terrà dal 4 all’8 aprile 2019  in seconda tappa con la  videoesposizione delle opere premiate a Barcellona  presso il palazzo Gomis sede del MEAM – Museo Europeo d’Arte Moderna e a Parigi presso la galleria Thuillier e dal 15 al 27 giugno. Nell’ultimo periodo  è stata selezionata nel catalogo “Archivio delle grafiche di Vittorio Sgarbi”, le è stato conferito anche  il “Premio Città di New York” 2018 da “La Chimera Metropolitan di Lecce”,  la prossima estate  in occasine di SwissArtExpo sarà presente in Artbox.project  Zurich 1.0 ed è ha in programma una mostra personale  in Puglia nella Bat con le sue ultime opere inedite.

RICARDA GUANTARIO

La Guantario, pittrice pugliese originaria di Andria, opera nel campo dell’arte contemporanea ha frequentato l’Istituto Statale d’Arte di Corato (BA), e il Conservatorio di musica di Bari. Il suo talento si è palesato sin dall’adolescenza e ciò le ha consentito di esprimere una naturale creatività.

Il suo stile è in continua evoluzione con il passare del tempo, dalle opere realizzate  in sfoglie di legno colorato dell’adolescenza, alle opere in stile  post impressionista, macchiaiolo, al figurativo contemporaneo, sino al pop e informale.

Ha esposto in numerose mostre personali e collettive, tra le quali al Carrousel del Louvre di Parigi, Carrer Del Salvador di Barcellona, Gallerie del Bramante e Università Pontificia del Seraphicum a Roma, al Palafiori per la 64^ edizione del Festival di Sanremo e a Bruxelles; rassegne e concorsi, ottenendo consensi di pubblico e di critica, premi e riconoscimenti.

Albero della vita di Ricarda Guantario

Avvicinandosi a studi di psicologia e filosofia, ha sentito l’esigenza di rappresentare sulle tele il suo vissuto, le sue emozioni ed il suo pathos. Vi è una ricorrenza di simbologia accostata alla figura, spesso femminile caratterizzata da bellezza oggettiva: la rosa rossa che simboleggia il cosmo, (termine che deriva dal greco Kosmos che significa ordine, armonia, bellezza), ed armonia è anche la sezione aurea (proporzione numerica dalla quale si ispiravano i classici). Attraverso le sue morbide pennellate, l’arte di Ricarda Guantario trasmette messaggi profondi, è sincera, riservata, intimistica, ricca di motivi ispiratori e gusti creativi.

© Puglia d’amare Quotidiano d’informazione

Crescenza Caradonna

 

Un pensiero su “L’artista pugliese Ricarda Guantario riceve il Premio Eccellenza Europea delle Arti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...