Il sacrificio come riscatto a Rutigliano: i nomi degli artisti premiati.


https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2273992972628270&type=1&l=388d0b5456

 

foto di Crescenza Caradonna MUSEO ARCHEOLOGICO- Rutigliano

Premiazioni:

Premio dell’Associazione Contaminazioni d’Arte a: Giuseppe Angiuli per l’opera “Redemption“;

Premio del Pubblico a Giuseppe Busco: con “Holy Mother“;

Menzione Speciale per Giuseppe Potito con: “Un cuore solo” e “Getsemani” di Stefano Carrisi.

Premio Vito Colamussi all’opera “Flebile Speranza” di Mary Lamacchia

Foto di Crescenza Caradonna- MUSEO ARCHEOLOGICO – Rutigliano

La Giuria del concorso nazionale d’arte “Il Sacrificio come Riscatto” è stata composta da: Prof. Nicola Troiani; il restauratore Giovanni Boraccesi; Marisa Damato, direttrice della LUTE di Rutigliano; l’architetto Nico Lioce; il giornalista Gianni Capotroto.

    1. Caricato della Croce” di Maria Bonaduce;
      The power of faith” di Giuseppe Petrone;
      La Salvezza” di Giuseppe Vittore.

      Menzione speciale per le opere di Giovanni Morgese e Domenico Casadibari.

Crescenza Caradonna

Un pensiero su “Il sacrificio come riscatto a Rutigliano: i nomi degli artisti premiati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...