Accadde oggi


FB_IMG_1502195716248_1502200483663
 Accadde oggi – 26/09/1990

Scompare Alberto Moravia

Muore Alberto Moravia, tra i più importanti scrittori italiani del XX secolo. Il suo vero nome è Alberto Pincherle. Nel 1929 con « Gli indifferenti » conquista fama internazionale. Scrittore molto prolifico, da alla luce più di 30 romanzi in cui indaga acutamente i sentimenti dell’uomo moderno, come la noia, l’alienazione, l’ipocrisia, la sessualità, il desiderio. Collabora contemporaneamente con La Stampa, Il Corriere della Sera e L’Espresso e fonda, con il suo amico Alberto Carocci, la rivista Nuovi Argomenti. Nel 1952, con “I racconti” vince il Premio Strega, nel 1957 con “I racconti romani” vince il Premio Marzotto e, infine, nel 1961 il Premio Viareggio con “La noia”. Numerosi i film tratti dai suoi libri, tra cui “La Ciociara” di De Sica con Sofia Loren. Attivo, instancabile viaggiatore, grande “viveur”, Moravia ha avuto due mogli Elsa Morante e Carmen Llera, con la quale trascorre gli ultimi anni della sua vita


Accadde oggi – Anni ’80 – 26/09/1988

La mafia uccide Mauro Rostagno

Lenzi, provincia di Trapani. E’ sera quando viene assassinato Mauro Rostagno, giornalista e sociologo, ex leader del ’68 e tra i fondatori di Lotta Continua. Viene ucciso con otto colpi diretti alla schiena, mentre torna alla comunita’ terapeutica da lui fondata, “Saman”. Ad ucciderlo sarebbe stata la mafia. Da un’emittente locale Rostagno aveva accusato le cosche mafiose e gli intrecci locali tra mafia e politica.


Accadde oggi – 26/09/1997

Crolla la basilica di San Francesco

Un terremoto di 5,6 gradi di magnitudo colpisce Umbria e Marche. Le scosse uccidono undici persone, ne feriscono cento, e danneggiano gran parte del patrimonio artistico. Emblema della ferita sarà la Basilica di San Francesco ad Assisi, la cui ricostruzione verrà completata a tempo di record nel novembre del 1999. Oltre ad Assisi, i paesi piu’ colpiti dal sisma sono Colfiorito, Verchiano,Foligno, Sellano, Nocera Umbra, Serravalle di Chienti e Camerino.


Accadde oggi – Anni ’60 – Addio a Fidel Castro – 26/09/1960

Castro al Palazzo di vetro

Il leader cubano, Fidel Castro, interviene per la prima volta alle Nazioni Unite. Il lider maximo parla al palazzo di vetro per quattro ore e 29 minuti. Sara’ il discorso più lungo nella storia dell’Onu. Nel suo secondo intervento, nel 1970, Castro parlerà per oltre  due ore.


 DA RAISTORIA

Basilica-Papale-San-francesco-di-Assisi1
 BASILICA DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

Un pensiero su “Accadde oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...